Martina Franca: info storiche e cosa vedere.

Martina Franca: info storiche e cosa vedere.

Martina Franca è una città situata nel cuore della regione Puglia, nel sud-est dell’Italia. Con una popolazione di circa 49.000 abitanti, è una delle più grandi città della provincia di Taranto. La città è famosa per il suo centro storico ben conservato, con strade strette e tortuose, case bianche con tetti a cupola e numerose chiese barocche. È anche un importante centro culturale e artistico, noto per il suo festival della Valle d’Itria, che si tiene ogni estate e presenta una vasta gamma di eventi musicali e teatrali.

Cenni Storici

La storia della città risale a tempi antichi. Siti archeologici indicano che la zona era abitata già nel periodo neolitico, e successivamente dai Messapi, un’antica popolazione italica.

Durante l’epoca romana, Martina Franca era un importante centro agricolo e commerciale. Tuttavia, con la caduta dell’impero romano, la zona cadde in declino e fu invasa dai Visigoti, dai Bizantini e dai Longobardi.

Nel 1300, fu conquistata dai Normanni e divenne un importante centro commerciale e culturale. Nel 1495, la città passò sotto il controllo degli Aragonesi, che la fortificarono e la resero una città strategica.

Nel XVII secolo, Martina Franca divenne un importante centro per la produzione di tessuti pregiati. La città prosperò grazie al commercio con l’Oriente, e molte famiglie nobili costruirono residenze signorili nel centro storico.

Durante il Regno di Napoli, fu elevata a capoluogo di una contea. Nel XIX secolo, la città fu coinvolta nelle guerre d’indipendenza italiane e nel 1860 fu annessa al Regno d’Italia.

Nel XX secolo, Martina Franca ebbe un importante sviluppo industriale, grazie alla produzione di olio, vino, formaggio e altri prodotti alimentari.

Oggi, continua ad essere un importante centro culturale e turistico, con numerose attrazioni storiche e architettoniche, come il Palazzo Ducale, la Basilica di San Martino e il Teatro Comunale.

Cosa vedere a Martina Franca

Se stai pianificando una visita alla città, ci sono molte attrazioni che non puoi perdere. Il centro storico della città è un luogo incantevole da esplorare, con le sue stradine tortuose e case bianche con tetti a cupola. Ci sono numerose chiese barocche, tra cui la Basilica di San Martino, un capolavoro architettonico con una facciata imponente e un interno riccamente decorato.

Una visita al Palazzo Ducale è un must per gli amanti dell’arte e della storia. Questo palazzo barocco risale al XVIII secolo ed è stato la residenza della famiglia nobiliare Caracciolo. Oggi ospita il Museo Archeologico Nazionale della Valle d’Itria e il Museo della Basilica di San Martino.

Il Teatro Comunale è un’altra attrazione da non perdere. Costruito nel 1888, questo teatro barocco è stato restaurato di recente e ospita spettacoli di musica e teatro durante l’anno.

La zona circostante è anche ricca di bellezze naturali e siti storici. A pochi chilometri dalla città si trova la Grotta di Castellana, una serie di caverne naturali che offrono uno spettacolo unico di stalattiti e stalagmiti. A breve distanza si trova anche Ostuni, una città bianca caratteristica della regione.

Infine, non puoi visitare Martina Franca senza assaggiare la cucina locale. La regione è famosa per la sua cucina semplice ma gustosa, con piatti a base di verdure fresche, pasta fatta in casa e prelibatezze come il pane di Matera e il formaggio di Fossa.

Clima e Meteo: quando visitare Martina Franca

Il clima qui è mediterraneo, con estati calde e secche e inverni miti e umidi. Le temperature medie estive sono intorno ai 30°C, mentre le temperature invernali sono in genere intorno ai 10°C.

Il periodo ideale per visitare questo posto dipende dalle tue preferenze personali. L’estate è la stagione più popolare per visitare la regione, poiché il clima è caldo e soleggiato e ci sono molte attività all’aperto e festival culturali. Tuttavia, poiché l’estate è anche la stagione più trafficata, i prezzi dei camere d’albergo e le attrazioni possono essere più alti.

La primavera e l’autunno sono anche buoni momenti per visitare Martina Franca, poiché il clima è ancora piacevole e ci sono meno turisti. Inoltre, i prezzi dei camere d’albergo e delle attrazioni possono essere più convenienti in queste stagioni.

L’inverno non è la stagione ideale per visitare la città, poiché il clima può essere freddo e umido. Tuttavia, se sei interessato a esplorare le città d’arte e le attrazioni culturali, l’inverno può essere un buon momento per visitare, poiché ci saranno meno turisti e prezzi più convenienti.

Barbara Russo

Related Posts

5 posti per sciare in Piemonte

5 posti per sciare in Piemonte

Catania: storia, quando andare e cosa vedere.

Catania: storia, quando andare e cosa vedere.

Verona: cenni storici e turismo.

Verona: cenni storici e turismo.

Bari: storia, cosa vedere e clima.

Bari: storia, cosa vedere e clima.